Stacks Image 113

Membri dell'ensemble:


1. violino:
  • Ana Dolžan, maestro di concerto
  • Matic Anžej
  • Mojca Fortin
  • Jerica Kozole

2. violino:
  • Oliver Dizdarević, vodja
  • Matjaž Porovne
  • Marika Przybył
  • Matjaž Žižek

viola:
  • Maja Rome, vodja
  • Tomaž Malej
  • Marjetka Šuler Borovšak

violoncelli:
  • Igor Škerjanec, vodja
  • Alja Mandič Faganel

contrabbasso:
  • Petar Brčarević


* * * * *


Direttore Artistico:
  • Steven Loy


L’ORCHESTRA DA CAMERA DELLA SLOVENSKA FILHARMONIJA (FILARMONICA SLOVENA) è un ensemble di quattordici strumentisti ad arco, tutti membri dell’ Orchestra sinfonica della Slovenska filharmonija. La compagine è stata fondata da Boris Šinigoj, allora sovrintendente della Filarmonica slovena e l’idea è stata fortemente caldeggiata anche dal Ministero della cultura. Nei venticinque anni di attività l’ensemble ha eseguito più di quattrocento concerti sia in Slovenia che all’estero; si esibisce regolarmente al Ljubljana festival estate, al Settembre musicale di Maribor, ai festival Danubiana e Slovenski glasbeni dnevi “Slovenija 2003” (Giornate musicali slovene “Slovenia 2003” a Ljubljana). I concerti dell’ Orchestra al Dubrovniški poletni festival (Festival estivo di Ragusa – CRO), a
Zadar (Zara - CRO), a Zagreb (Festival estivo di Zagabria, Festival barocco di Zagabria), a Samobor (Samobor – CRO), alla Bienala sodobne glasbe a Opatija (Biennale di musica contemporanea di Abbazia – CRO), a Rab (isola di Arbe – CRO), a Pag (isola di Pago-CRO), al Festival Nomus di Novi Sad (Serbia), a Celovec (Klagenfurt – Austria), all’ Ohridski poletni festival (Festival estivo di Ocrida - Macedonia), al Festival A tempo di Podgorica (Montenegro), a Gorizia, a Trieste, al Festival Emilia Romagna, a Murcia (Spagna), al Festival Veranos de la Villa a Madrid e a Vienna, hanno avuto un’eco entusiasta sia di pubblico che di critica.

Dal 1999 l’ensemble è divenuto un’associazione che promuove nuove composizioni, si occupa delle edizioni musicali, incide dischi e organizza la stagione di concerti Sozvočje svetov (Consonanza di mondi) in collaborazione con la Narodna Galerija di Ljubljana (Galleria nazionale di Ljubljana). Il complesso strumentale ha collaborato con artisti sloveni di fama internazionale quali la pianista Dubravka Tomšič – Srebotnjak, la flautista Irena Grafenauer e il contralto Mirjam Kalin; inoltre vanta collaborazioni anche con artisti quali i violoncellisti Aleksander Rudin, Miša Maisky e Enrico Dindo, il controtenore Markus Forster, le violiniste Sarah Chang, Pria Mitchell e Alissa Margulis, la pianista Polina Leschenko, il cornista Stefan Dohr, l’oboista Jonathan Kelly e il flautista Massimo Mercelli. La collaborazione con Richard Galliano al festival Glasbeni september 2007 (Settembre musicale 2007), al Festival Maribor 2010 e al Dubrovniške poletne igre 2011 (Festival estivo di Ragusa) è stata un’esperienza unica.

Nel 2009 l’orchestra è stata l’ensemble principale e coproduttrice del Festival Maribor; sotto la direzione artistica di Richard Tognetti ha collaborato con numerosi artisti quali i pianisti Boris Berezovski e Melvyn Tan, il flautista Emmanuel Pahud, il tenore James Gilchrist, i violinisti Arvid Engegard, Atle Spoonberg e Satu Vanska, il soprano Sabrina Cvilak, la fagottista Jane Gower, la cornista Marie Luise Neunecker, il chitarrista Vlatko Stefanovski e il suonatore di kaval Teodosii Spassov. Nel 2010 il complesso ha proseguito la collaborazione col festival di Maribor esibendosi con L’orchestra da camera australiana (ACO) e ospitando artisti quali i violinisti Anthony Marwood e Christopher Moore, il violoncellista Timmo Veiko Valve, la flautista Eva Nina Kozmus e altri. Nello stesso anno l’associazione ha assunto il ruolo di produttore del Festival Maribor e socio dell’ente pubblico Maribor 2012 – Evropska prestolnica kulture (Maribor 2012 – Capitale europea della cultura).

Il repertorio dell’Orchestra da camera della Filarmonica slovena è molto ampio, presta però una particolare attenzione ai compositori sloveni, promuovendo anche quelli più giovani; ciò a confermare l’eccellente qualità e l’importanza dell’ ensemble nel panorama culturale sloveno ed europeo. La compagine strumentale ha ricevuto numerosi premi, tra cui la Prešernova nagrada leta 1999 (Premio Prešeren nel 1999), la Župančičeva nagrada leta 2004 (Premio Župančič nel 2004), la Betettova nagrada leta 2006 (Premio Betetto nel 2006) e Plaketa Mesta Ljubljane leta 2012 (Targa della Città di Ljubljana nel 2012).


Društvo Komorni godalni orkester Slovenske filharmonije
Mestni trg 17
SI - 1000 Ljubljana
SLOVENIJA

Questo sito utilizza i cookie. Usando sempre accetti i termini e le condizioni generali.